EGYPS 2017: L’OPPORTUNITÀ CONCRETA È ZOHR

L’Eni informa di aver perforato con successo un quinto pozzo sulla struttura di Zohr, nell’offshore egiziano alla profondità finale di 4.350 metri, confermando la stima delle riserve potenziali del giacimento...

Condividi